Blog

Home  /  Blog   /  L’ecologia sociale, il nuovo business 

L’ecologia sociale, il nuovo business 

Oggi si parla tanto di sostenibilità e sviluppo sostenibile, cioè di un equilibrio tra aspetti economici, ambientali e sociali. Più nello specifico vorrei porre l’attenzione all’importanza dell’ecologia sociale nelle città di contemporanee. Gli aspetti ecologici ambientali sono correlati agli aspetti di equilibrio sociale. Per ottenere inclusione sociale è fondamentale curare la progettazione delle relazioni umane in relazione agli spazi urbani. Per esempio l’interazione dei bambini con gli anziani é riconosciuto essere molto importante per lo sviluppo cognitivo di entrambi. L’interazione con la natura invece, riduce lo stress ecc. Attraverso la progettazione olistica di interi comparti urbani é possibile creare ecosistemi di persone più felici, più collaborative e quindi spazi più inclusivi. É evidente come il risultato di queste buone pratiche progettuali conduca ad evidenti minor costi sociali, che si traducono in minori costi economici. Un investitore astuto oggi deve ragionare con logiche di questo tipo che daranno grandi frutti nel
medio lungo periodo, in altre parole è (per fortuna) finita l’epoca della speculazione mordi e fuggi.